Pinocchio di Leo Mattioli: una modernità senza tempo

Le avventure di Pinocchio

illustrate da Leonardo Mattioli

Sala Galileo

  Esposizione dal 17 gennaio al 14 febbraio 2015

 

Inaugurazione sabato 17 gennaio ore 16:00 - Ingresso via Magliabechi.

Intervengono:

Roberto Innocenti, Carlo Lapucci, Roberto Maini, Fabian Negrin, Livio Sossi

  Invito

Interngono:

In occasione della pubblicazione della nuova edizione della celebre illustrazione di Leonardo Mattioli (Firenze, 1928–1999), uno degli storici illustratori fiorentini che ha operato dagli anni ’50 fino agli anni ’90, la Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze, insieme alle Edizioni Clichy che ne hanno curato la pubblicazione con Giovanni Mattioli, figlio di Leo, organizza una Mostra dedicata alle tavole del grande illustratore fiorentino (fra le quali alcune inedite).Nella Sala Galileo saranno esposte trenta tavole a tempera originali, affiancate dalla citazione del brano a cui si riferiscono. Su cavalletti o espositori verticali saranno collocati pannelli con testi e immagini che completeranno il quadro del contesto artistico, della personalità e dei lavori dell’illustratore, la tecnica, la storia del ‘suo’ Pinocchio, e i suoi schizzi preparatori per un nuovo inedito progetto di Pinocchio. Lungo il corridoio adiacente la Sala Galileo verranno esposte varie edizioni dell'opera collodiana presenti in BNCF. Nell’atrio della Biblioteca saranno riprodotte in grandi dimensioni due tavole, realizzate con sagome di cartone su vari piani, che evidenziano la spazialità compositiva. Una sagoma in cartone di grandi dimensioni della silhouette del Pinocchio aiuterà lo spettatore ad iniziare il percorso. Un opuscolo illustrato con immagini e fotografie raccoglierà i testi sviluppati nei pannelli.




doc. n. 1719 del 09/01/2015