Domenica di carta 2015

Apertura Straodinaria domenica 11 ottobre dalle ore 10.30 alle ore 17.00



LA BIBLIOTECA NAZIONALE APRE LE PORTE DALLE 10,30 ALLE 17,00

Fontana

          Libro oggetto di Lucio Fontana. BNCF. Collezione Bertini.

In occasione della “Domenica di Carta 2015” il personale della Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze guiderà i visitatori attraverso i magazzini della biblioteca, il chiostro di Santa Croce, il pozzo librario e la Sala cataloghi.

Sarà un'occasione per conoscere l'istituzione fiorentina che raccoglie e conserva tutta la produzione editoriale italiana scoprendo la sua origine e le sue funzioni ma. Nel corso della visita verranno illustrati esemplari unici come il più antico manoscritto, del X secolo, conservato in biblioteca, il Sidereus Nuncius di Galileo pubblicato nel 1610, la Divina Commedia con le note di Jacopo Alighieri, figlio del poeta, i Trionfi e i Sonetti del Canzoniere di Francesco Petrarca, la lettera autografa agli amici di Toscana di Giacomo Leopardi e altro ancora.

In Sala Galileo  è allestita una mostra di grande fascino dove il m° Giovanni Cavazzon propone opere realizzate con la tecnica dell’inchiostro su carta con utilizzo di pennino e stiloforo. Con il pennino si può anche disegnare e Giovanni Cavazzon ci mostra come il suo fare creativo, la sua umanità, si riversi – senza filtro alcuno, perché filtro non ci può essere – sulla pagina bianca e, di certo, a tale umanità egli aggiunge una rara e raffinata maestria nel segno.”

Programma:

Domenica 11 Ottobre
Apertura dalle ore 10,30 alle 17,00.
Visite guidate alla Biblioteca ore 10,30, alle 11,00, alle 14,30 e alle 15,30.
Ogni visita termina in Sala Manoscritti con l’illustrazione di preziosi esemplari.
Apertura della Mostra : ore 10,30 – 17,00.

L’ingresso e le visite sono gratuiti ma è necessaria la prenotazione  preferibilmente tramite posta elettronica all’indirizzo  visite.guidate@bncf.firenze.sbn.it oppure al numero 055 24919257.

Logo



doc. n. 1780 del 01/10/2015 mod. il 02/10/2015