Martedi 5 dicembre 2000 - ore 16:30 - Tribuna Dantesca

Presentazione del volume:

TOSCANA
TERRA DI ARTISTI E MECENATI

L'INDIMENTICABILE ANTICO
a cura di Gabriele Morolli
Prefazione di Paola Pirolo

edito dalla ARS - Edizioni d'Arte

Interverranno:
Alessandra Gambuti , Piero Scapecchi

Per informazioni
055 249 19 286 - 055 249 19 280

Martedì 5 dicembre 2000 alle ore 17.00, viene presentato un nuovo volume della collana dedicata alle Regioni d'Italia, edita da ARS-Edizioni d'Arte, intitolato "TOSCANA-L'INDIMENTICABILE ANTICO".
Come tutte le realizzazioni editoriali d'arte di questa Casa Editrice perugina, anche quest'opera coniuga sapientemente il rigore scientifico dei contenuti e la ricchezza dell'apparato iconografico.
Il volume, curato da Gabriele Morolli, professore associato di Storia della Critica e della Letteratura Architettonica presso il Dipartimento di Storia dell'Architettura dell'Università di Firenze, ripercorre circa quattro secoli di storia della cultura artistica ed in particolare architettonica, dei maggiori centri della Toscana e abbraccia un periodo che va dal Romanico alla fine del Quattrocento, mantenendo come punto di vista privilegiato il costante rapporto che in tutte queste personalità creatrici, anche profondamente diverse tra loro, sempre vollero mantenere con la grande lezione dell'arte classica, soprattutto romana.
Fa da cotrappunto al testo un apparato iconografico con miniature, stampe e incisioni per la massima parte provenienti dall'immenso patrimonio conservato nella Biblioteca Centrale fiorentina. E proprio alla Responsabile del Dipartimento "Manoscritti e Rari", Paola Pirolo, si deve il contributo che apre il volume e che traccia una rapida sintesi del valore e della funzione della Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze.
Il volume, uscito in tiratura limitata (999 copie) certificata da atto notarile, è caratterizzato dall'estrema raffinatezza e qualità della carta, appositamente fabbricata dalle Cartiere Miliani Fabriano, della stampa, della legatura eseguita a mano con pelle di vitello e con impressioni in oro sui piatti e sul dorso, del cofanetto in legno rivestito in pelle con specchiature a colori.
La copertina è decorata da una formella in ceramica, opera del notissimo artista toscano Roberto BARNI. L'uso di materiali pregiati e la presenza di contenuti di alto valore scientifico ne fanno un volume da collezionisti: un vero e proprio multiplo d'arte.


http://www.bncf.firenze.sbn.it/notizie/test/toscana.htm
Home Page Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze
n° doc182 del 28/11/2000