Ministero per i Beni e le Attività Culturali
 Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze
 
 Associazione Culturale Italo-Polacca in Toscana
 

ADAM MICKIEWICZ IN TOSCANA - 1848
 
 
 
 
 
 
Giovedi 26 novembre, nella Tribuna Dantesca della Bibliteca Nazionale Centrale di Firenze, si è inaugurata la mostra bibligrafica "Adam Mickiewicz in Toscana -1848". L'iniziativa, promossa dall'Associazione Italo-Polacca in Toscana, è stata organizzata dalla BNCF in occasione del bicentenario della nascita del grande poeta e patriota polacco . La mostra, divisa in otto sezioni, ricostruisce attraverso una settantina circa di documenti, il periodo trascorso in Toscana, a Empoli e Firenze, dall'esule polacco, la sua intensa partecipazione alla vita politica e culturale del tempo e l'immediata risonanza delle sue opere in Italia. Curatrice della mostra e del catalogo, edito da F&F Parretti di Firenze, è Halina Lorenc che si è avvalsa della consulenza scientifica del prof. Wojciech Jekiel.
Il materiale esposto proviene nella maggior parte dai fondi della BNCF, integrato da un autografo del poeta
dall' Archivio di Stato di Firenze e libri dalla Bibliteca Marucelliana, dalla Biblioteca della Facoltà di Lettere dell'Università di Firenze e da collezioni private, in particolare di Anton Maria Raffo, professore di Slavistica all'Università di Firenze e di Maria Gratkowska Scarlini, presidente dell'Ass. Italo-Polacca in Toscana. La mostra è aperta dal 26 novembre al 31 dicembre 1998, dal lunedi al venerdi dalle ore 10 alle12 e dalle 14 alle 18. Il sabato dalle 10 alle12. Rimarrà chiusa la domenica e i festivi. L'ingresso è gratuito. Per informazioni telefonare a: 
055/24919288 (Halina Lorenc) - Fax 055/2342482 

 

 


http://www.bncf.firenze.sbn.it/notizie/testi/adam.htm
Home Page Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze
n° doc.68 del 26/11/1998