Ministero per i beni e le attività culturali
Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze
Con il patrocinio del Comitato Nazionale per le celebrazioni del bicentenario della nascita di Giuseppe Garibaldi
Con il contributo del Rotary club della Valdelsa

Celebrazioni in onore del Bicentenario della nascita di Giuseppe Garibaldi (1807-2007)

Mercoledì 4 luglio 2007 Ore 21

Garibaldi: la vita, la storia-
Conferenza di Zefiro Ciuffoletti (Università degli studi di Firenze)

All'armi, all'armi
Lettura di canti garibaldini a cura di Riccardo Rombi
(Catalyst theatre company)

In occasione delle Celebrazioni in onore di Giuseppe Garibaldi previste per il 4 luglio 2007 la Biblioteca Nazionale centrale di Firenze organizza per mercoledì 4 luglio, alle ore 21, una conferenza sulla figura di Garibaldi seguita da una lettura di canti garibaldini.

Nell'occasione saranno esposti nell'atrio della Biblioteca e nei corridoi materiali bibliografici e documentari provenienti dai fondi della Biblioteca, e in particolare dal Fondo materiali minori e dal Fondo musicale. Il progetto si propone di offrire alla cittadinanza fiorentina la possibilità di vedere preziosi materiali documentari difficilmente accessibili al grande pubblico.
La figura leggendaria di Garibaldi fu oggetto durante il Risorgimento di una ricchissima produzione di canti popolari che raggiunsero vastissima popolarità e mossero gli animi al sentimento patriottico. Garibaldi stesso commissionò a Luigi Mercantini, patriota e poeta noto per aver scritto La spigolatrice di Sapri, un inno per i suoi volontari. I versi furono poi musicati da Alessio Olivieri e il celebre Inno a Garibaldi, altrimenti famoso con le parole iniziali "Si scopron le tombe, si levano i morti" fu cantato per la prima volta in pubblico il 25 aprile 1859. L'inno fu pubblicato dall'editore Francesco Lucca, fervente mazziniano, sotto i cui torchi uscirono le composizioni musicali di Paolo Giorza inneggianti, con ritmo rapido e impetuoso, a tutti gli episodi salienti della vita di Garibaldi compreso il volontario esilio di Caprera.
In mostra sono esposte alcune preziose edizioni musicali dell'editore Lucca che la BNCF possiede quasi al completo, perché l'editore milanese, con grande generosità, depositò tutte le sue pubblicazioni quando la biblioteca nazionale fu costituita.

 

Mercoledì 4 luglio 2007 ore 21
p.zza Cavalleggeri 1 - Firenze - Sala Distribuzione
Informazioni: Segreteria di Direzione: info@bncf.firenze.sbn.it - Tel. 055 24919201




http://www.bncf.firenze.sbn.it/notizie/testi/celebrazionigaribaldi.htm
Home Page Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze
n° doc.477 del 12/06/2007 modif. il 2/07/2007