Ministero per i Beni e le Attività Culturali
REGIONE TOSCANA
BIBLIOTECA NAZIONALE CENTRALE FIRENZE
ENTE CASSA DI RISPARMIO

Il 16 ottobre 2003 alle ore 19 si svolgerà presso la BNCF l'inaugurazione della mostra

Figurare la parola: editoria e avanguardie artistiche del Novecento nella Collezione Bertini

L'esposizione, che avrà luogo presso la Tribuna Dantesca, sarà aperta al pubblico dal 17 ottobre 2003 al 31 marzo 2004.

Il giorno 15 ottobre 2003 avrà luogo la conferenza stampa.

Gli artisti incontrano il libro: in un affascinante viaggio attraverso il secolo delle avanguardie, le opere dei maestri europei da Bonnard a Picasso, da Miró a Kandinskij, da De Chirico a Vasarely, da Burri a Chia.


La Mostra organizzata in occasione del Convegno Internazionale "Futuro delle memorie digitali e patrimonio culturale"
rimarrà aperta dal 17 ottobre 2003 al 18 aprile 2004
col seguente orario:
Lunedì/venerdì: ore 10-18
sabato 10-13
Domenica e festivi: ore: 15.30-18.30
(domenica 4 e domenica 18 aprile dalle 15,30 alle 18,30)
Ingresso:
interi     4,00
ridotti    3,00
ragazzi fino a 18 anni 2,00
laboratori   3,50

Informazioni e prenotazioni: tel. 055.24919340
Visite per le scuole: tel. 055.2768224; 055.276855

Catalogo: VALLECCHI
prezzo di vendita   48, in mostra   45
Bookshop in mostra

 

 

Figurare la parola: editoria e avanguardie artistiche del Novecento nella Collezione Bertini
La mostra costituisce la "presentazione ufficiale" al pubblico cittadino ed internazionale della Collezione Bertini, una delle più importanti raccolte di edizioni d'arte contemporanea, acquistata tre anni fa dal Ministero per i Beni e le Attività culturali e conservata dalla Biblioteca Nazionale di Firenze. Sono presentati 220 esemplari di questo particolare genere editoriale seguendo un percorso espositivo parallelo all'evoluzione dei movimenti e delle correnti artistiche europee dal 1900 ad oggi. Si potranno così ammirare opere di artisti quali Bonnard, Rouault, Picasso, Braque, Gris, Derain, Kandinskij, Kirchner, Matisse, Chagall, Mirò, Bellmer, Duchamp, Ernst, Dalì e, per quanto riguarda gli artisti italiani, Modigliani, De Chirico, Morandi, Burri, Carrà, Fontana, Baj. Fanno inoltre parte della mostra una sezione sui libri-oggetto, ovvero su quelle particolari realizzazioni artistiche che possono essere viste come piccole sculture o più in generale come oggetti tridimensionali che si ispirano al libro, ed una sezione sugli artist's books, un genere iniziato negli anni '60 che riporta ad una fusione tra contenuto e forma, tra testo e immagine attraverso un percorso di ricerca più complesso: si tratta infatti di opere fortemente concettuali, a volte difficili, realizzate su un supporto cartaceo normalmente "povero", in cui l'artista che crea l'opera ne ha anche l'intera responsabilità intellettuale.

Indirizzo, sito internet, fax e telefono della struttura espositiva
Biblioteca Nazionale Centrale, Piazza Cavalleggeri, 1 - 50122 - Firenze
//http://www.bncf.firenze.sbn.it/notizie/testi/fondobertini.htm//
Informazioni e prenotazioni: tel. 055.24919340
Laboratorio didattico per il ciclo delle elementari e la scuola media inferiore "Quando il libro racconta gli artisti"
Martedì e giovedì: 9.30 e 11.00
Ingresso:   3,50
E' obbligatoria la prenotazione

Visite animate alla mostra per adulti e ragazzi
Domenica 16.00 e 17.00
La visita animata è inclusa nel prezzo del biglietto di ingresso alla mostra.
E' consigliata la prenotazione
Informazioni e prenotazioni: tel. 055.2768224; 055.2768558

 



http://www.bncf.firenze.sbn.it/notizie/testi/fondobertini.htm
Home Page Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze
n° doc. 321 del 29/09/2003 modif. il 26/01/2004