La Biblioteca - Cataloghi - Carteggi: inventari e cataloghi - Fondo Lambruschini

LAMBRUSCHINI, RAFFAELLO  (Genova 1788 - S. Cerbone -Figline Valdarno, Firenze 1873)

Religioso, politico, agronomo, pedagogista. Fondò  con C. Ridolfi e Lapo de' Ricci, il Giornale agrario toscano; senatore, presidente dell'Accademia dei Georgofili, prof. di pedagogia e sovrintendente nell'Istituto di studî superiori di Firenze, si impegnò nell'opera di fondazione e riordinamento degli istituti scolastici.

Il fondo è stato donato nel 1898 dal barone Giovanni Ricasoli Firidolfi che l'aveva acquistato dagli eredi. Si compone di un carteggio (circa 3500 lettere di personaggi del mondo letterario del tempo) e di una parte documentaria (appunti autografi relativi alle sue molteplici attività ed interessi).

Sia il carteggio che la parte documentaria del fondo sono ordinati.

Cataloghi e Inventari:

Per il carteggio (cassette 1 - 18):

- Catalogo alfabetico a schede dei Carteggi presso la Sala Manoscritti

Catalogo dei carteggi - Cataloghi storici

- Inventario topografico: Sala Manoscritti, Catalogo 11

Per le carte varie: (cassette 19 - 27)

- Inventario topografico dei Carteggi Vari : Ufficio Manoscritti, Inventario topografico 7, cc. 41 v - 45bis r

La Biblioteca custodisce anche altri nuclei di sue lettere collocati in altri fondi

(cfr. Catalogo alfabetico a schede dei Carteggi presso la Sala Manoscritti)

 

Per ulteriori notizie sul Fondo si rinvia a:

SIUSA | Archivi di personalità - Lambruschini Raffaello



Torna all'indice




doc. n. 629 mod. il 26/03/2015