Sale di Consultazione - approfondimenti

Le Sale di Consultazione, costituite nel 1908 nella vecchia sede della Biblioteca agli Uffizi, possiedono un importante apparato bibliografico di oltre 50.000 volumi.
La suddivisione è per materie secondo uno schema di classificazione tradizionale: enciclopedie, biografie, bibliografie, giurisprudenza, filosofia e teologia, letteratura moderna, letteratura italiana, scienze sociali, storia, belle arti, geografia, medicina, scienze matematiche e fisiche, scienze naturali e tecnologia. A queste sezioni si aggiungono alcune collezioni di testi e documenti (testi italiani, greci, latini ed ecclesiastici, fonti storiche), una sezione dedicata alla storia toscana ed una che raccoglie i dizionari.
 
Il supporto per la ricerca all'interno di questo apparato bibliografico è fornito dal:

  • catalogo delle Sale, un catalogo dizionario, ovvero comprendente in un'unica sequenza alfabetica intestazioni per autore, per titolo e per soggetto. Oltre ai testi conservati nelle Sale, questo catalogo descrive anche le opere di alcuni fondi particolari (Rinascimento, Bonamici).
 



doc. n. 1056 del 05/02/2015