La Biblioteca - Cataloghi - Carteggi: inventari e cataloghi - Fondo Besso

 

 

BESSO JAHN RUSCONI, BICE   (1890-1965)

Sposata con il conte Arturo Iahn-Rusconi (storico dell'arte) e sorella di Michele Besso (ingegnere matematico e amico di Albert Einstein ), si stabilì a Firenze. Mantenne rapporti con interlocutori come gli Einstein, i Winteler, i Rebora, Romain Rolland, Delio Cantimori, Federico Chabod, Jacques Maritain, Piero Martinetti e, sia pur brevemente, con Henri Bergson, di cui il fondo conservato in biblioteca conserva delle lettere.

Il fondo è stato donato alla Biblioteca nel 1990 dalla figlia Marcella Jahn Rusconi Ciampini.

Si compone dei carteggi della contessa con illustri corrispondenti e quelli dei suoi  familiari, oltre che dei suoi diari inediti, ricchissima fonte di notizie dal 1910 al 1965.

Nel 1992 è proseguita la donazione con il carteggio del genero, lo storico Raffaele Ciampini (Pistoia 1895 - 1976), alcuni disegni del pittore tedesco Riccardo Jahn e documenti relativi all'ambito einsteiniano fiorentino. Nel carteggio Ciampini si segnalano lettere di  Giorgio La Pira, Enrico Barfucci, Eugenio Garin, Francesco Gentile, Walter Maturi, Arnaldo Momigliano, Giovanni Papini, Mario Praz, Carlo Ludovico Ragghianti, Giovanni Spadolini.

Il fondo non è ordinato e quindi non è consultabile.

 Cataloghi e Inventari:

- Donazione Bice Besso Jahn-Rusconi con un itinerario einsteniano. Mostra documentaria a cura di A. Brissoni, P. Scapecchi, R. Di Loreto, Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, 1990

- Mittenti illustri della Donazione Bice Besso Jahn Rusconi: Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze, Tribuna Dantesca, 7 - 28 novembre 1992 : mostra documentaria a cura di A. Brissoni - R. Di Loreto

Per ulteriori notizie sul Fondo si rinvia a: 

SIUSA | Archivi di personalità - Besso

 

Torna all'indice




doc. n. 1067 del 09/02/2015 mod. il 16/02/2015