La Biblioteca - Cataloghi - Carteggi: inventari e cataloghi - Fondo Gigliucci

GIGLIUCCI, MARIO (Fermo 1847 - Firenze 1937)

Patriota, ingegnere minerario, industriale. Appartente alla società aristocratica e cosmopolita anglo-fiorentina, ebbe una ricca vita sociale. La "Casa Rossa", sua dimora in Piazza Savonarola ed ora sede della Syracuse University di New York, divenne punto di riferimento per molti intellettuali italiani e inglesi tra cui Sommier, Rayna, Villari, Cadorna, Vernon Lee ed altri. Partecipò alla fondazione della Magona d'Italia, importante industria nazionale

La Biblioteca Nazionale di Firenze conserva due fondi donati dagli eredi della famiglia nel 1968 e nel 1972-73. Si tratta di un carteggio corredato di foto ed illustrazioni (conservato in due cassette) e di un lascito di circa 1750 opere italiane e straniere relative a letteratura, storia biografia, stampate tra la fine del sec XIX e la prima metà del sec. XX, in italiano, francese e inglese. Il fondo comprende anche una serie di fotografie del terremoto di Messina del 1908.

 

Cataloghi e Inventari:

- Catalogo alfabetico a schede dei Carteggi presso la Sala Manoscritti

Catalogo dei carteggi - Cataloghi storici

Per ulteriori notizie sul Fondo si rinvia a:

SIUSA | Archivi di personalità - Gigliucci Mario

 

Torna all'indice




doc. n. 1081 del 09/03/2015