La Biblioteca - Servizi - Lettura

E' possibile richiedere in lettura, in generale senza condizioni restrittive, tutti i documenti posseduti dalla biblioteca pubblicati a partire dal 1886.

  • Per i documenti stampati prima del 1886 è necessario essere in possesso di una tessera di accesso alle Sale di studio (Sale di consultazione, Sala Musica)
  • Per gli incunaboli, i manoscritti e gli autografi è necessario essere in possesso di una tessera di accesso alla Sala Manoscritti.


Le richieste di lettura devono essere inoltrate tramite una procedura automatizzata utilizzando i terminali a disposizione in Sala cataloghi o nelle altre diverse sale.

  • Tale procedure prevede la ricerca nel catalogo in linea e l'invio della richiesta direttamente dalla pagina che visualizza il record bibliografico cercato.
  • Nel caso in cui il catalogo in linea non contenga la descrizione del documento oggetto della ricerca o la contenga in modo incompleto, ma essa sia presente nei cataloghi a stampa, la richiesta di lettura deve essere comunque inoltrata tramite il sistema UOL (utenti on line) utilizzando i terminali disponibili.


Per quanto riguarda il materiale moderno (documenti stampati prima del 1886), possono essere inoltrate contemporaneamente al massimo tre richieste ed è possibile effettuare prenotazioni per i giorni successivi.

Le opere ottenute in lettura possono essere trattenute in deposito per un massimo di tre giorni.

Per quanto riguarda gli altri tipi di materiali (antichi o speciali) si rimanda alla regolamentazione dei relativi settori di competenza.

Il soddisfacimento delle richieste nella giornata in cui sono state effettuate è vincolato all'orario di distribuzione in vigore. Consultare sempre a questo proposito la pagina relativa agli orari della Biblioteca.



Utilizzando il sito web della BNCF è possibile effettuare richieste o prenotazioni di lettura anche da postazioni remote.

 


 

 




doc. n. 553