La Biblioteca - Cataloghi a stampa - Manoscritti: inventari e cataloghi - Fondo Landau Finaly

310 manoscritti, incunaboli, stampe, stampe musicali, di proprietà del comune, in deposito permanente in BNCF dal 1949

Catalogue des livres manuscrits et imprimés composant la bibliothèque de M. Horace de Landau, a cura di F. Roediger, I-II, Florence 1885-1890.
Descrive 295 mss.

Inventario topografico fi tutto il fondo, 1 vol. ms. (Sala Mss. Cat. 75)

Manoscritti Landau Finaly. 1vol. dattiloscritto, 1947 (Archivio BNCF 41.I)
Contiene le concordanze tra le segnature del Catalogo Roediger e le attuali.

Catalogo alfabetico a schede (cumulativo mss. N. A. e Tordi) (Ufficio Mss. cassette 21-5)

[Elenco dei manoscritti, libri ed oggetti legati alla Città di Firenze dal Signor Horace Finaly]. 1947 (Archivio BNCF 41.I)

A. Mondolfo, La Biblioteca Landau-Finaly, in Studi di bibliografia e di argomento romano in memoria di Luigi de Gregori, Roma [1949], 265-285.

I manoscritti Landau Finaly della Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze. Catalogo a cura di G. Lazzi e M. Rolih Scarlino, I-II, Firenze 1994 (Inventari e Cataloghi Toscani, 46- 47) (Sala Mss. Cat. 75b)

Fondo Landau-Muzzioli e Fondo Landau-Taibell (già Fondi da ordinare 245 e 246): due nuclei di provenienza Landau, danneggiati da un incendio negli anni 1925-26, acquistati negli anni '60 per integrare la raccolta Landau canonica. Consistenza:Landau-Muzzioli cass. 1-32; Landau-Taibell 1-9.
L'inventario dei due fondi si trova in: Maura Rolih Scarlino, Contributo a un inventario "virtuale" della biblioteca lasciata da Horace Landau in "Nuovi Annali della Scuola speciale per archivisti e bibliotecari", Anno XIV (2000), pp.147-181

P. O. KRISTELLER, Iter Italicum I (Londra-Leiden 1963) pp. 169-172

Torna all'inizio