Lunedì 12 settembre anche le ultime sale, interessate dai lavori di rinnovamento, riaprono agli utenti

Siamo lieti di comunicare che gli interventi di rinnovamento delle Sale di Consultazione e della Sala Manoscritti sono terminati e, da lunedì 12 settembre, tutti gli spazi torneranno nella piena disponibilità degli utenti.
Il serrato programma dei lavori, messo a punto dall’Ufficio tecnico della Biblioteca, ha permesso di rispettare le tempistiche previste, senza interruzioni nel servizio all’utenza.

Gli interventi, nel loro complesso, hanno inteso restituire bellezza e luminosità ai tavoli.
Grazie al lavoro di restauro realizzato dai colleghi Claudio Vannini e Samuele Vinofonti e all’intervento della Falegnameria artigianale di Basilio Rangoni, che ha costruito i piani di supporto per il nuovo sistema di illuminazione puntuale delle postazioni, i tavoli sono stati resi maggiormente funzionali. Le lampade scelte, prodotte dalla ditta Estiluz, mantengono uno stile funzionale e lineare e, nel rispetto della storicità dell’ambiente, aggiungono un tocco di modernità.
La ditta Ghiori SAS Impianti tecnologici ha installato sui tavoli uno speciale ed elegante sistema di prese elettriche a scomparsa.

Per saperne di più sulla storia delle Sale e degli arredi della Biblioteca è possibile consultare la pagina dedicata sul nostro sito:
https://www.bncf.firenze.sbn.it/biblioteca/la-nuova-sede-della-biblioteca-nazionale/

Infine, comunichiamo che sono già stati programmati ulteriori lavori, consapevoli che la biblioteca è un organismo in continuo sviluppo, in cui il rinnovamento degli spazi e degli arredi è inscindibile dalla crescita delle raccolte librarie e in necessaria, costante, relazione con le esigenze della ricerca.