Scuole di lettura in Biblioteca
30 maggio 2000

 

 

 

Martedì 30 maggio, alle ore 17 e 30, si tiene l'ultimo incontro delle Scuole di lettura in Biblioteca 2000, con Michele Mari. L'autore, nato a Milano nel 1955, è docente di Letteratura italiana all'Università degli studi di Milano. Collaboratore dei quotidiani Il Corriere della Sera e Il Manifesto, ha pubblicato, oltre a saggi e recensioni, vari romanzi tra i quali Di bestia in bestia (1989), Io venìa pien d'angoscia a rimirarti (1990, premio Selezione Campiello), La stiva e l'abisso (1992), Filologia dell'anfibio (1995) e Tu, sanguinosa infanzia (1997).
Nell'incontro di martedì leggerà brani tratti da Rondini sul filo (Mondadori, 1999), un febbrile monologo, ai confini della follia, sulla passione amorosa e le sue devastazioni.

Dal 7 marzo è iniziato il secondo ciclo delle Scuole di lettura in Biblioteca 2000, iniziativa promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali nelle principali biblioteche pubbliche italiane con lo scopo di incentivare la lettura nel nostro Paese, attraverso incontri con scrittori che proporranno al pubblico brani dei loro testi. Questa seconda edizione di "letture in viva voce" coinvolge duecentosessantasette autori, nessuno dei quali aveva partecipato al primo ciclo, con incontri in ventidue biblioteche statali di diciannove città, tutti i martedì pomeriggio dal 7 marzo al 30 maggio 2000.
I "Martedì in biblioteca" di quest'edizione vogliono incoraggiare un'esplorazione più ampia nel mondo della scrittura contemporanea italiana e dei suoi protagonisti, aprendo luoghi elitari, come spesso sono le nostre biblioteche storiche, ad un pubblico più vasto. Gli autori che hanno aderito al progetto sono di formazione e di ambiti diversi ed eterogenei: giornalisti, scrittori affermati e giovani esordienti, poeti, filosofi, ma anche autori di teatro, cinema, fumetto e di altri diversi linguaggi, che leggeranno brani di loro testi, già usciti o di prossima pubblicazione.

I dodici appuntamenti in programma alla Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze si svolgeranno tutti i martedì alle ore 17 e 30 nella Sala Lorenzo in via Tripoli 36, a pochi metri dalla sede storica di piazza Cavalleggeri.

Uff. Promozione culturale BNCF Artemisia Calcagni Abrami tel. 055/24919286.
Uff. Stampa BNCF Daniela Vanzi tel. 055/241151. Fax 055/2342482.

 

 

 


http://www.bncf.firenze.sbn.it/notizie/test/imari.htm
Home Page Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze
n° doc.164 del30/05/2000