Due giornate di studio dedicate alle artiste dell’avanguardia surrealista

Giovedì 6 e venerdì 7 ottobre, la Sala Galileo della Biblioteca ospita Out of Bounds: le artiste e il surrealismo.
Due giornate di studio dedicate alle artiste che hanno gravitato nell’entourage dell’avanguardia surrealista tra gli anni Trenta e Quaranta del Novecento, proiettandosi anche verso le esperienze creative dei decenni successivi.

Per l’occasione è stato realizzato, sempre in Sala Galileo, un percorso espositivo con alcune opere provenienti dal Fondo d’Artista delle collezioni di BNCF.

L’iniziativa è promossa dal Dipartimento di Formazione, Lingue, Intercultura, Letterature e Psicologia e dal Dipartimento di Storia, Archeologia, Geografia, Arte e Spettacolo dell’Università degli studi di Firenze, in collaborazione con Archivio per la memoria e la scrittura delle donne “Alessandra Contini Bonacossi” e Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze.

Informazioni più dettagliate sulle attività e il link alla diretta streaming si trovano sul Programma.

Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili, esclusivamente da via Magliabechi n. 2.