Da oggi è disponibile online e ad accesso aperto la seconda edizione, interamente rivista e aggiornata, della Guida al sistema italiano di indicizzazione per soggetto

La Guida, curata dal settore Ricerche e strumenti di indicizzazione semantica della Biblioteca nazionale centrale di Firenze, offre uno strumento aggiornato e di facile consultazione, con parti completamente nuove rispetto alla prima edizione.
Può essere utilizzata per indicizzare il contenuto delle opere di ogni campo disciplinare, di qualsiasi natura (testi, immagini, suoni, ecc.), su vari supporti (cartacei, digitali, ecc.), e nell’ambito dell’attività di biblioteche, archivi e altri istituti culturali.
Dopo un capitolo introduttivo, dedicato ai principi generali, ai processi e ai metodi dell’indicizzazione per soggetto, seguono le norme inerenti al linguaggio del Nuovo soggettario, con particolare riguardo al controllo del vocabolario – il Thesaurus online ricco oggi di oltre 68.000 termini – , e alla costruzione delle stringhe di soggetto.

Le regole sono corredate di riferimenti a standard e modelli prodotti a livello internazionale e tengono conto dei requisiti fondamentali di coerenza e rispondenza ai bisogni di utenti e ricercatori, nell’ottica del Web semantico e dei Linked Open Data.

L’opera realizza uno dei compiti istituzionali della BNCF, ed è frutto di un approfondito e prolungato lavoro realizzato con il contributo di consulenti ed esperti esterni e di istituzioni che partecipano allo sviluppo del sistema.

La Guida al sistema italiano di indicizzazione per soggetto è per la prima volta disponibile online con licenza Creative Commons BY-NC-ND 4.0, ed è edita in collaborazione con AIB – Associazione Italiana Biblioteche.

Nuovo soggettario. Guida al sistema italiano di indicizzazione per soggetto

Maggiori informazioni e il testo della nuova Guida sono disponibili sulla pagina dedicata al Nuovo soggettario.