Origine e sviluppo della Biblioteca Magliabechiana

  • Antonio Magliabechi nella Firenze tra XVII e XVIII secolo
  • La Fondazione della Biblioteca Magliabechiana
  • La Biblioteca Mediceo Palatina Lotaringia
  • Le Soppressioni conventuali
  • L’Unione con la Biblioteca Palatina
  • Le Raccolte librarie scientifiche della Palatina

Bibliografia nazionale italiana

La Bibliografia nazionale italiana (BNI) segnala le pubblicazioni edite in Italia sulla base dell’esemplare d’obbligo spedito dagli editori alla Biblioteca nazionale centrale di Firenze in ottemperanza alle norme sul deposito legale.

Magazzini Digitali

Magazzini Digitali è il servizio nazionale di conservazione e accesso ai documenti digitali di interesse culturale, curato dalla Biblioteca nazionale centrale di Firenze (BNCF), in collaborazione con la Biblioteca nazionale centrale di Roma (BNCR) e la Biblioteca nazionale Marciana di Venezia (BNM).

 

 

 

Deposito legale

La BNCF ha il compito di raccogliere, salvaguardare, conservare e rendere fruibile la memoria della cultura e della vita sociale italiana; per questo è stata individuata come una delle biblioteche depositarie; insieme alla Biblioteca Nazionale Centrale di Roma costituisce l’Archivio nazionale del libro.

Il Deposito legale è regolato dalla L. 106/2004, dal DPR. 252/2006 e dalla successiva normativa in materia.

Polo SBN BNCF

Il Polo SBN CFI, coordinato dalla Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze, è stato il primo in Italia ad avviare la catalogazione informatizzata del proprio posseduto e a collegarsi all’Indice SBN tra il 1985 e il 1986.