Emilia Peruzzi

Emilia Toscanelli Peruzzi (Pisa 1827 – Antella, Firenze 1900).

Il carteggio, riflesso del vitale intreccio di rapporti sviluppatosi attorno al salotto della signora Emilia nella seconda metà del sec. XIX, è pervenuto in BNCF per lascito testamentario il 6 luglio 1910. È contenuto in 196 cassette, ordinate alfabeticamente, con una piccola appendice non ordinata, di frammenti non identificati e buste. Si conclude con 6 cassette contenenti i diari e le agende della Peruzzi dal 1861 al 1897. 

Strumenti di accesso:

  • Sandra Fontana Semerano – Paola Gennarelli Pirolo, Le carte di Emilia Peruzzi nella Biblioteca Nazionale di Firenze, ‟Rassegna Storica Toscana”, 26 (1980) pp. 187-245; 30 (1984), pp. 283-305 (Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Sala Manoscritti e Rari, Cat. 65a).

Accedi alla risorsa